FAQ

Trovate tutte le risposte alle domande più frequenti che ci vengono poste sul funzionamento del nostro servizio di cambio valuta online.

1. Informazioni su ibani

ibani SA è una società regolamentata come intermediario finanziario. È affiliata a un'organizzazione svizzera di autodisciplina (OAD), la VQF, ufficialmente riconosciuta ai sensi della legge sul riciclaggio di denaro.

Potete consultare la nostra iscrizione nel Registro di Commercio di Ginevra sul suo sito web.

Potete anche verificare il nostro status di intermediario finanziario andando sul sito web della FINMA (Autorità Federale di Controllo dei Mercati Finanziari) e digitando "ibani" nel campo di ricerca.

La nostra azienda fornisce IBAN svizzeri dedicati (denominati CH) per poter eseguire operazioni in valuta estera e/o effettuare pagamenti all'estero.


Tutti i pagamenti sono tracciabili, proprio perché utilizziamo IBAN dedicati. Non vi è alcuna mescolanza di fondi aziendali con fondi dei clienti, né fondi dei clienti tra loro. Inoltre, utilizziamo la rete bancaria svizzera e internazionale per effettuare i nostri trasferimenti, e questo sistema è sicuro. ibani SA è sottoposta a regolari controlli e rispetta rigorosamente tutte le normative previste dalle leggi contro il riciclaggio di denaro e il finanziamento del terrorismo.


No, ibani ha una politica "Pay as you go", il che significa che non ci sono spese per aprire, mantenere o chiudere un conto.

Maggiori informazioni sono disponibili sulla nostra pagina dei Tariffe.


Lavoriamo con EUR, CHF, USD, GBP, CAD e SGD. Maggiori informazioni sono disponibili nella nostra pagina delle Valute.

Siamo in grado di gestire anche altre valute, se si esprime la volontà di farlo. Non esitate a contattarci per ulteriori informazioni.


I bonifici svizzeri (tra istituti bancari svizzeri) in franchi svizzeri o i bonifici in euro nei paesi europei (con il sistema SEPA) non comportano costi aggiuntivi.

Per vostra informazione, SEPA è un sistema di pagamento europeo creato con l'obiettivo di facilitare e armonizzare i pagamenti in euro tra i paesi europei della zona euro e i paesi europei non appartenenti alla zona euro, come il Regno Unito, la Norvegia o la Svizzera. A tal fine, i pagamenti internazionali in euro non sono normalmente soggetti a commissioni.


2. Creazione di un conto ibani

No, ibani fornisce IBAN dedicati che vengono utilizzati per il transito di denaro, ma non per il deposito. I fondi non possono rimanere sui vostri IBAN ibani per più di 30 giorni.


Attualmente non offriamo la possibilità di ottenere una carta di credito ibani, ma ci stiamo lavorando. Iscrivetevi alla nostra newsletter e seguiteci su Facebook, Twitter, Instagram o LinkedIn per essere informati quando sarà il momento.


Per un semplice utilizzo del servizio ibani, ovvero il trasferimento da conto a conto, dovrete fornire i seguenti documenti:

  • Foto del passaporto o della carta d'identità
  • Selfie live
  • Foto della prova dell'indirizzo di casae

Nel caso in cui stiate raccogliendo fondi per conto di terzi, ad esempio da parte del vostro datore di lavoro o di un parente, finalizziamo l'apertura del conto con una videochiamata attraverso l'applicazione mobile per verificare la vostra identificazione.


Per ragioni normative, siamo tenuti a conoscere i nostri clienti (KYC, "Know Your Customer"). Questo include le vostre informazioni personali e alcune informazioni aggiuntive sul vostro contesto lavorativo.


Il documento deve avere un collegamento diretto con l'indirizzo di residenza; una bolletta dell'acqua, dell'elettricità, del gas, del telefono fisso, di internet, le ricevute dell'affitto, il contratto di locazione, l'assicurazione della casa, l'estratto conto bancario. Per i frontalieri o gli espatriati è valido anche il permesso di lavoro o il permesso di soggiorno (permesso G, permesso B o permesso C). Per ogni documento deve essere riportata una data non superiore a 3 mesi.


Ci sono due modi per inviarci qualsiasi documento necessario per finalizzare la creazione del vostro conto o la transazione.

Potete semplicemente aggiungerli direttamente dalla vostra applicazione mobile andando nelle impostazioni, cliccando sull'icona in alto a destra dell'applicazione e poi in Documenti > Aggiungi un nuovo documento.

In alternativa, potete anche inviarceli direttamente via e-mail all'indirizzo hello@ibani.com avendo cura di specificare il motivo dell'invio e il nome corrispondente al conto ibani registrato.


Avete la possibilità di creare un canale di pagamento e il suo IBAN associato in qualsiasi momento nelle prime fasi della vostra registrazione. Tuttavia, l'assegnazione del vostro IBAN può essere effettuata solo dopo che tutti i vostri documenti sono stati forniti e il vostro profilo è stato verificato.


Una volta creata una nuova rotta di trasferimento, vi forniremo un IBAN entro 24 ore (giorni lavorativi).


Per ottenere le coordinate bancarie fornite da ibani, basta andare nella nostra applicazione mobile sotto la sezione "IBAN" e selezionare il conto corrispondente. Lì troverete un documento con tutti i dettagli necessari per i vostri trasferimenti scaricabili in formato PDF.


Gestite i vostri IBAN nella sezione "IBAN" della nostra applicazione mobile. Potete aggiungere il vostro IBAN cliccando su "Creare un IBAN" e seguendo le istruzioni riportate sullo schermo. Se non desiderate più utilizzare uno dei vostri IBAN, potete disattivarlo. La cancellazione completa avviene tramite una richiesta scritta via e-mail.


Siamo soggetti a norme severe. Per motivi di conformità e in caso di controlli, siamo obbligati a fornire documenti validi. Pertanto, un conto non può essere convalidato con un ID non valido.


Per chiudere il vostro conto, è sufficiente inviarci una e-mail con il motivo della vostra richiesta a hello@ibani.com.


Siamo soggetti a regolamentazione da parte di enti ufficiali e, di conseguenza, siamo tenuti a conservare per un periodo di 10 anni tutti i documenti che giustificano il rapporto con il cliente e la(e) transazione(i) effettuata(e).


Sì, consapevoli dell'importanza di proteggere i vostri dati, utilizziamo quotidianamente tecnologie avanzate, come la crittografia di alcune informazioni e la regolare rotazione dei token di autenticazione. La nostra grande prudenza ci spinge costantemente a mettere regolarmente in discussione il nostro modello di sicurezza al fine di innovare, migliorare e garantirvi la più completa protezione.


3. Conto personale

L'operazione viene effettuata direttamente con la banca emittente al vostro IBAN ibani. Successivamente, ci occuperemo dello scambio e lo reindirizzeremo al beneficiario.


Sì, ad ogni procedura di pagamento creata viene assegnato un IBAN diverso.


Una modifica dei vostri dati è stata registrata nella vostra applicazione, che pertanto richiede una verifica da parte nostra per motivi di conformità.


Se non è possibile aggiungere i documenti direttamente dall'applicazione, è possibile inviarli via e-mail a hello@ibani.com dopo aver creato il proprio conto.


Diventare ambasciatore di ibani è facile e inoltre, così facendo, si guadagnano soldi! Trovate tutte le informazioni sul funzionamento della promozione di ibani in questa pagina.


Sì, basta creare un nuovo canale di pagamento dalla nostra applicazione mobile nella scheda "IBAN". Dovrete fornire un documento che giustifichi il contesto economico della transazione, in questo caso il vostro contratto di lavoro. Vi sarà anche chiesto di verificare il processo attraverso un breve colloquio video durante il quale dovrete mostrare il vostro documento d'identità alla telecamera.


Sì, per farlo scegliete uno dei vostri IBAN nella scheda "IBAN" della nostra applicazione mobile e cliccate su "Pagare le bollette".

Qui è possibile scansionare le fatture una tantum o ricorrenti. Ci occuperemo noi di pagarle deducendone l'importo quando riceveremo i fondi sul vostro IBAN di ibani. Quindi non si tratta di un addebito diretto.

Questo sistema funziona anche per le fatture LAMAL. Potete anche comunicare un IBAN di ibani alla vostra assicurazione sanitaria per i vostri rimborsi medici.


Potete aggiornare il vostro profilo a vostro piacimento sull'applicazione mobile. Per farlo, accedete alle vostre impostazioni cliccando sull'icona in alto a destra dello schermo e selezionando "Informazioni personali".


4. Conto Business

Prima di tutto create un conto privato, poi accedete alla nostra applicazione mobile in Impostazioni > Creare un conto business e seguite le istruzioni.

Vi chiederemo di fornirci il vostro estratto del registro commerciale in modo da poter documentare il vostro profilo. Infine, per facilitare e semplificare il processo di registrazione, può essere richiesta una videochiamata per verificare i vostri conti.


È possibile avere una o più persone che rappresentano la vostra azienda. Per farlo, ognuna di loro deve creare un conto privato prima di poter essere collegata ai diritti del conto business.


Sì, è perfettamente possibile avere gli IBAN creati direttamente sui conti bancari dei vostri fornitori, e che utilizziate ibani per effettuare pagamenti in altre valute.


Attualmente è impossibile ricevere pagamenti dai vostri clienti. Tuttavia, stiamo lavorando per aggiungere questa possibilità al fine di ampliare e migliorare i nostri servizi per soddisfare al meglio le vostre esigenze.


Quando si fissa un tasso, è implicito un doppio impegno. Da un lato, vi impegnate a inviare l'importo bloccato, dall'altro ci impegniamo ad effettuare il vostro cambio al tasso desiderato.


5. Transazioni

Sì, i nostri servizi vi permettono di trasferire valute dal vostro conto multi-valuta. I passaggi sono simili a quelli per i trasferimenti verso una banca tradizionale.


Non ci sono spese di registrazione o di iscrizione. L'unica cosa che verrà trattenuta dalle transazioni effettuate è un piccolo margine dello 0,4% al massimo sul cambio di valuta. Non applichiamo costi aggiuntivi alle vostre transazioni.


Abbiamo un margine massimo dello 0,4%, che può essere ridotto in base agli importi convertiti. Quindi, può essere inferiore ma in nessun caso superiore allo 0,4%.


Sì, il nostro servizio può essere utilizzato senza limiti.


Potete semplicemente prendere lo stesso IBAN e utilizzarlo per un numero qualsiasi di trasferimenti. Consigliamo inoltre ai clienti di salvare semplicemente un modello di pagamento nel vostro sistema e-banking per facilitare e ripetere un pagamento.


Sì, è possibile bloccare il tasso di cambio per 24 ore inviandoci una richiesta via e-mail o per telefono.


È possibile scegliere come utilizzare ogni IBAN creato. Ogni IBAN può essere configurato nell'applicazione mobile nei seguenti modi:

  • Scambio automatico: Ci occupiamo noi di tutto. Al momento della ricezione dei vostri fondi, ci occupiamo di eseguire direttamente lo scambio dei vostri fondi e l'invio al vostro conto beneficiario avviene automaticamente.
  • Scambio manuale: Scegliete il tasso di cambio al quale volete effettuare il vostro trasferimento, direttamente sulla vostra applicazione mobile. Avete 30 giorni di tempo per avviare il cambio. Trascorso questo periodo, il pagamento viene elaborato automaticamente.

Avete la possibilità di contattarci rapidamente per annullare la vostra transazione. Tuttavia, ci impegniamo ad elaborare i vostri trasferimenti il più presto possibile. Pertanto, una volta che la vostra transazione è stata elaborata, non è possibile alcun annullamento.


Tutto quello che dovete fare è aggiungere un nuovo beneficiario sulla vostra applicazione mobile e inviarci la vostra richiesta di modifica direttamente via e-mail.


Una prova di pagamento è un documento contenente informazioni sulla transazione. Vale a dire, una ricevuta contenente il nome del mittente, del beneficiario, l'importo esatto della transazione e la data del trasferimento.


Ci impegniamo ad applicare i tassi di cambio in tempo reale del mercato interbancario a cui dobbiamo aggiungere la nostra commissione decrescente dello 0,4% per fornirvi il servizio più vicino alla realtà del mercato.


No. Gli unici trasferimenti CHF-CHF tollerati sono ad esempio nell'ambito del pagamento di fatture KVG/LAMal, ma non possono in nessun caso essere il solo utilizzo della piattaforma.


6. Frontalieri

Sì, non appena riceviamo lo stipendio, applichiamo il tasso di cambio e trasferiamo lo stipendio entro 24 ore, a meno che non abbiate configurato il vostro IBAN in modalità di cambio manuale.


Assolutamente! Il vostro conto bancario svizzero può essere utilizzato per ricevere il vostro stipendio e avete la possibilità di utilizzare ibani per rimpatriare i vostri fondi sul vostro conto in euro.


No, con ibani non è necessario alcuna referenza.


L'IBAN che vi viene trasmesso è impostato in modo che possiate comunicarlo al vostro datore di lavoro una e una sola volta.


Da parte nostra, elaboriamo la vostra transazione entro mezz'ora dal ricevimento dei fondi. Dopo di che, le tempistiche non dipendono più da noi, ma dalla banca ricevente. I pagamenti internazionali di solito richiedono dalle 24 alle 36 ore. Pertanto, il vostro pagamento dovrebbe essere riscosso il prima possibile. Tuttavia, richiamiamo la vostra attenzione sul fatto che le banche in Francia non effettuano transazioni internazionali il lunedì.


Potete condividere facilmente il vostro IBAN con più datori di lavoro. Tutto quello che dovete fare è inviarci i corrispondenti contratti di assunzione alle varie aziende.


Ricevere il proprio stipendio su diversi conti di beneficiari non fa generalmente parte dei servizi che offriamo. Tuttavia, è possibile ricevere il proprio stipendio su più conti, a condizione che gli importi trasferiti siano fissati.


7. Sistema bancario

L'International Bank Account Number, noto con l'acronimo IBAN, è uno standard internazionale per la numerazione e l'identificazione univoca dei conti bancari, che facilita il traffico dei pagamenti.


Il codice BIC (Business Identifier Code) o SWIFT (Society for Worldwide Interbank Financial Telecommunication) è l'identificativo internazionale di una banca o di un istituto finanziario.


La SEPA (Single European Payment Area) è un'area unificata che mira a standardizzare i pagamenti transfrontalieri in euro tra i Paesi membri e anche i pagamenti nazionali.


La domanda è il prezzo che il broker è disposto a pagare per acquistare un bene. L'offerta è il prezzo al quale il broker è disposto a vendere il bene. Lo spread di domanda-offerta è la differenza tra il miglior prezzo di acquisto e il miglior prezzo di vendita.


Il tasso medio è il tasso mediano tra il tasso di acquisto e quello di vendita.


Il tasso interbancario è il tasso al quale le banche scambiano denaro tra loro.


Nessun risultato?

Se non trovate nelle nostre FAQ la risposta che cercate, potete chiedere al nostro team via e-mail, telefonicamente (dal lunedì al venerdì, dalle 9.00 alle 18.00), su Facebook o su Twitter.