Aprire un conto bancario in Svizzera per frontalieri

Siete un pendolare transfrontaliero che vuole aprire un conto bancario svizzero? Trovate la migliore offerta con il nostro confronto dei conti bancari sul mercato.

Sebbene il settore bancario sia in effetti la grande specialità della Svizzera, è tuttavia un po' complicato (e soprattutto più costoso) aprire un conto bancario se si vive all'estero, il che naturalmente riguarda il grandissimo numero di lavoratori transfrontalieri che ogni giorno attraversano la frontiera dalla Francia, dalla Germania e dall'Italia.

Tra le diverse condizioni e le tariffe speciali, la scelta di un conto bancario svizzero deve essere fatta con attenzione per poter beneficiare delle migliori condizioni possibili e non generare spese inutili.

Se vivete all'estero e lavorate in Svizzera, questa guida vi permetterà di confrontare le diverse possibilità a vostra disposizione per gestire al meglio il vostro denaro su entrambi i lati del confine.

Quali sono le esigenze ?

Per la stragrande maggioranza dei pendolari transfrontalieri, ci sono due esigenze di base quando si tratta di denaro:

  1. Ottenere un IBAN svizzero, che darete al vostro datore di lavoro per pagare il vostro salario in franchi svizzeri.
  2. Convertite questo stipendio in euro e rimpatriate l'importo convertito sul vostro conto bancario francese, tedesco, italiano o altro.

1. Ottenere un IBAN svizzero

Per ricevere il vostro salario dal vostro datore di lavoro, dovete fornire al vostro datore di lavoro un IBAN svizzero (che cominci con CH), ossia con coordinate bancarie situate in Svizzera. La maggior parte delle aziende svizzere non accetteranno di versare uno stipendio direttamente su un conto all'estero, poiché ovviamente non vogliono sostenere le spese di cambio e di trasferimento.

Per ottenere un IBAN svizzero, quindi, ci sono tre opzioni per un pendolare transfrontaliero francese:

1.1 La soluzione più economica : fare a meno di una banca in Svizzera

Può sembrare contraddittorio, ma è possibile !

Naturalmente avete già un conto in banca dove vivete e se l'unica cosa che vi interessa è ricevere il vostro stipendio svizzero convertito in euro, perché preoccuparsi di un conto in più e dei costi che ne derivano ?

A volte ci si rifiuta semplicemente di aprire un conto in Svizzera, soprattutto per i lavoratori temporanei che vengono in Svizzera con contratti troppo brevi per i gusti di una banca.

Per ricevere un IBAN svizzero dedicatoN (che è il vostro) senza aprire un conto in banca, l'unica opzione sul mercato oggi è ibani (e sì, siamo noi!). Questo servizio consente di generare gli IBAN di transito, ovvero gli IBAN sui quali il denaro ricevuto viene direttamente convertito e trasferito sul conto bancario di destinazione indicato.

Il vantaggio è quindi quello di poter automatizzare la riscossione e il cambio del proprio stipendio, e di risparmiare sulle spese che crea un conto corrente bancario.

Un altro vantaggio è che un IBAN di transito non è un conto bancario, quindi non dovete dichiararlo nelle vostre tasse!

Ottenere il vostro IBAN svizzero dedicato è gratuito, e lo si può fare sull'applicazione mobile di ibani.

1.2 E le neo banche ?

Le neo banche come Revolut, Transferwise o N26 hanno avuto un enorme successo negli ultimi anni grazie alla loro esperienza e a un'offerta di servizi radicalmente migliore rispetto alle banche tradizionali.

Anche se le loro offerte sono probabilmente imbattibili come conto principale per il deposito di denaro, non sono adatte per incassare uno stipendio.

Infatti, contrariamente a quanto si potrebbe pensare, queste aziende non sono banche ma istituti di pagamento. Una delle differenze è che non offrono IBAN o coordinate bancarie uniche ai loro clienti, come farebbe una banca standard. Senza dati di contatto unici, diventa complicato (ma non certo impossibile) organizzare con il vostro datore di lavoro la ricezione del vostro stipendio direttamente sul vostro conto Revolut, Transferwise e altri conti.

Anche se queste società non sono banche, è comunque obbligatorio dichiarare i conti che avete con loro. Quindi attenzione alle omissioni e alle spiacevoli sorprese che ne derivano !

1.3 Aprire un conto presso une banca Svizzera

Per le persone che desiderano trattenere una parte del loro stipendio in franchi svizzeri per le loro spese, sarà necessario un conto bancario e la scelta di una banca Svizzera può essere la soluzione giusta per le vostre esigenze.

BancaFormulaTenutaTassa di soggiorno all'esteroConto in CHFConto in EURTrasferimenti SEPARitiriCarta MaestroVisa/Mastercard
UBSIndividual EURCHF 10 / al mese (gratis per i primi 6 mesi)CHF 0GratuitoGratuito presso UBS, CHF 2.- in Svizzera, CHF 5.- all'esteroGratuitoGratuito
Crédit Agricole next bankEssenCielCHF 15 / al meseCHF 0NoGratuitoGratuito in SvizzeraGratuitoMastercard gratuita il 1° anno
Crédit Agricole next bankEUROmobilityCHF 29 / al meseCHF 0Gratuito5 prelievi gratuiti / mese in SvizzeraGratuitoMastercard gratuita il 1° anno
BCGEBCGE PrivéCHF 3 / al meseCHF 6 / al meseGratuito in Svizzera, CHF 1.- / pagamento SEPA all'esteroGratuito presso le banche cantonali, CHF 2.- in Svizzera, CHF 5.- all'esteroCHF 30CHF 100+ / anno
BCJConto economicoCHF 2 / al meseCHF 10 / al meseNoCHF 1 / pagamentoGratuito presso le banche cantonali, CHF 2.- in Svizzera, CHF 5.- all'esteroCHF 40CHF 100+ / anno
PostFinanceConto privato plusCHF 5 / al meseCHF 25 / al meseGratuitoIllimitato e gratuito in Svizzera e all'esteroGratuitoCHF 50+ / anno
BCVDirettaCHF 3.50 / al mese (gratuito per i primi 6 mesi)CHF 20 / al meseNoGratuitoGratuito presso le banche cantonali, CHF 5.- in Svizzera, CHF 5.- + 0.5% all'esteroGratuitoCHF 50+ / anno
BCNPACKBCNSOLOCHF 17 / al meseCHF 10 / al meseNoCHF 0.50 / pagamentoGratuito presso le banche cantonali, CHF 2.- in Svizzera, CHF 5.- all'esteroGratuitoGratuito
Banque ClerPack ClassicCHF 11 / al meseCHF 20 / al meseGratuitoGratuito presso la Banque Cler, CHF 2.- in SvizzeraGratuitoGratuito
Banque ClerConto privatoCHF 2-5 / al meseCHF 20 / al meseNoGratuitoGratuito presso la Banque Cler, CHF 2.- in SvizzeraCHF 40 / annoCHF 100+ / anno
RaiffeisenConto privato aziendaleCHF 0 / al meseCHF 25 / al meseNoCHF 1 / pagamentoGratuito presso Raiffeisen, CHF 2.- in Svizzera, CHF 4.5 all'esteroGratuitoCHF 50+ / anno
Banque MigrosConto privatoCHF 3 / al meseCHF 25 / al meseNoCHF 0.30 / pagamentoGratuito presso le banche Migros, CHF 2.- in Svizzera, CHF 5.- all'esteroGratuitoGratuito
Credit SuisseConto privatoCHF 5 / al meseCHF 40 / al meseNoGratuitoCHF 2.- in Svizzera, CHF 4.75 + 0.25% all'esteroCHF 50 / annoCHF 15+ / al mese
ValiantSet tendanceCHF 6 / al meseCHF 40 / al meseNoGratuitoGratuito a Valiant e Entris, CHF 2.- in Svizzera, CHF 5.- all'esteroGratuitoCHF 50+ / anno
Banque Cler ZakNon accetta residenti stranieri.
NeonNon accetta residenti stranieri.

Nota: Le informazioni presentate sopra sono a scopo puramente informativo. È stato tratto dalle pubblicazioni di ciascuna delle società quotate in borsa ed è presentato dal punto di vista di una persona residente al di fuori della Svizzera. Può essere incompleto o contenere errori.

Vale la pena di notare che praticamente tutte le banche offrono conti gratuiti al di sopra di un certo importo di deposito, che può variare notevolmente da una banca all'altra. Se avete un importo medio a 5 cifre (o più) da depositare, chiedete in giro !

La maggior parte delle banche richiede un contratto di lavoro in Svizzera per l'apertura di un conto e alcune banche cantonali richiedono che la sede di lavoro si trovi sul loro territorio.

1.4 Aprire un conto in CHF presso une banca italiana

Alcune banche italiane offrono soluzioni per i frontalieri che comprendono un conto svizzero e un conto italiano per la gestione della valuta estera tra i due Paesi. Queste offerte all-in-one possono essere interessanti, ma le offerte sono piuttosto poco chiare e spesso devono essere ottenute su richiesta. In particolare, occorre prestare attenzione ai tassi di cambio che possono essere elevati e poco trasparenti in quanto direttamente integrati nei flussi tra i due conti.

2. Cambiare il proprio salario da CHF a EUR

Ora avete una soluzione per ricevere il vostro salario svizzero, complimenti !

E poi ?

Il cambio da CHF a EUR è un passo in cui si possono prendere molti costi nascosti. Quindi facendo un po' di attenzione si può facilmente risparmiare molto denaro ogni mese.

Per trovare il servizio di cambio più adatto alle vostre esigenze, consultate la nostra guida ai cambi CHF-EUR nella Svizzera romanda:

Alla guida

3. Conclusione

Se lavorate in Svizzera ma vivete all'estero, aprire un conto bancario svizzero non è una scelta da poco. E trovare le migliori condizioni possibili può richiedere molto tempo e fatica.

Di fronte a queste procedure complesse, fare a meno di un conto bancario in Svizzera è un'opzione sempre più popolare. Con i servizi che forniscono IBAN di transito svizzeri come l'ibani, diventa possibile ricevere il proprio stipendio dal proprio datore di lavoro direttamente sul proprio conto bancario francese, beneficiando al contempo di tassi di cambio molto più favorevoli di quelli praticati dalle banche.

La tendenza attuale è quella di liberare i flussi di denaro dalla morsa storica delle banche a vantaggio degli utenti, quindi perché non approfittarne ?

Ricevi la nostra prossima guida via e-mail

Non perdere il nostro prossimo articolo su come vivere e lavorare in Svizzera e riceverlo direttamente nella vostra e-mail!

Iscriviti

Avete una domanda?

Le nostre FAQ raccolgono le domande più frequenti poste dai nostri utenti. La vostra domanda avrà sicuramente una risposta!

Andate alle FAQ

Se non trovate la risposta che cercate, il nostro team vi aiuterà via e-mail, al telefono (dal lunedì al venerdì, dalle 09h00 alle 18h00), su Facebook o Twitter.

Torna al blog